Google+ Followers

mercoledì 24 luglio 2013

E una sera d'estate ed io mi trovo in una casa in campagna,in compagnia del canto delle cicale e di una buona tazza di tè alla cannella.
Devo stare un po' sola,per adesso.
Non voglio sentire più niente e nessuno;voglio solo pensare e scrivere.
Mi sono spostata dall'appartamento di papà,per cambiare un po' aria.
Qui in campagna è diverso;la tranquillità mi piace.
Non sono mai stata una ragazza caotica e starnazzante come tutte le altre;io amo il silezio al posto della musica,i gesti al posto delle parole.E IL MAGRO AL POSTO DEL GRASSO.
Ma che ve lo dico a fare.
Voi lo sapete meglio di me.
Che fa male,intendo,guararti allo specchio,e avere voglia di diventare invisibile agli occhi di tutti.
E fa ancora più male quando non lo fai per iprocrisia o falsità con l'aspettativa di qualcuno che ti rassicuri dicendoti che sei bellissima,ma lo pensi veramente.
In questi giorni credo che rifletterò su quello che deovrò fare,ho troppa confusione in testa.Devo ritrovarmi e stavolta amarmi così tanto da non lasciarmi più andare.
Comincierò dal riordino delle mie cose;devo buttare quelle vecchie e bruciarle vive,come fossero persone malvagie.
E poi mi concentrerò sul presente.Basta pensare al dopo,si vive una volta sola e lo si deve fare al meglio.
Inutile pianificare.
Quello lo faccio col cibo.
Non con la mia vita.
Non voglio più immaginare,sognare o progettare nulla;quello che viene viene,Punto e basta.

11 commenti:

Vitasnella ha detto...

Bella filosofia di vita! Sarebbe tuTto piu` facile cosi` e invece io non ne posso fare a meno di pianificare tutto :O dimmi come fai :p

Pulce ha detto...

Pianificare tutto per avere il controllo su tutto...così funziona, e il controllo sul cibo ci fa avere il controllo su molte altre cose...se riesci ad allentarlo potresti fare grandi passi in avanti...
Coraggio tesoro
Ti stringo forte
Prendi un po' di questa quiete e tranquillità anche per me :)
Un abbraccio

Era il Maggio odoroso ha detto...

Buttare via le cose vecchie e predisporsi a una nuova vita è utilissimo... quando lo faccio, periodicamente, dopo mi sento sempre meglio!
Hai ragione a non voler pianificare più, ma... sognare... come si può vivere senza sognare? :)

Tyla ha detto...

"Basta pensare al dopo" questa è una frase davvero molto bella. E dovrei cominciare a ripetermelo più spesso. In questo modo si evita di fasciarsi la testa!!

Bisogna davvero DAVVERO vivere al meglio l'unica nostra occasione di essere al mondo

Un grande abbraccio

Victoria ha detto...

ciao, bel blog! quanto sei alta, cara? in bocca al lupo per la tua dieta! bacio

Federica ha detto...

Grazie a tutti per commenti :D
Grazie per essere passata:),sono alta 171 cm.

Lucienne ha detto...

Sognare e fare progetti è bellissimo e ci sprona a fare sempre meglio ma non deve finire nella pianificazione ossessiva: hai proprio ragione, bisogna prendere la vita come viene e imparare a godere dei piccoli momenti sereni ogni giorno! Come per esempio la quiete della campagna, che bella la scena che hai descritto:)
Un abbraccio

Federica ha detto...

Abbraccio anche te:)

Lauretta Dieta ha detto...

Ciao, sono passata subito appena ho visto il tuo commento =) bel blog, ti seguo. Per 1,71 di altezza 45 kg mi sembrano pochi.. Ma intanto procediamo per piccoli passi =) Ora ti scrivo una mail. un bacio

PrettyLittleGirl ha detto...

No, certo lo sappiamo che non é per ipocrisia o per ricevere complimenti.
Putroppo lo specchio puó essere una spina nel fianco!
Peró riflette un po quello che senti e non quello che sei.
Peró per caritá ti capisco, ci sono passata anche io.
Sei cosi alta che i kg non credo si vedano!beata te:) Io darei il mondo per essere alta come te!
Giá, 45 sono pochissimi ma concordo con Lauretta..
A piccoli passi..
ti seguiró sperando non mi venga voglia di cioccolato ogni volta che passo dal tuo blog!
:)

Federica ha detto...

Ahahahah okay,grazie per essere passata!