Google+ Followers

venerdì 12 luglio 2013

Da buona scrittrice,ho commesso un errore.

Bhe,diciamo non solo io,in questa storia.
Quando mi sono iscritta sono saltata subito alle conclusioni.
O meglio,ad una sola conclusione:il cibo.
Invece avrei dovuto presentarmi,dire qualcosa di me.
Mi chiamo Federica però avrei voluto tanto chiamarmi Isabel.
Ci sono un sacco di cose che avrei tanto voluto,in effetti,ma non le ho mai ottenute.
Sono nata in una di quelle famiglie dove il matrimonio si era già distrutto prima ancora di iniziare.
I miei genitori si sono divorziati quando io avevo solo 4 anni,e da Palermo(mio paese di origine)dovetti volare a Milano per stare con mamma.Entrambi si sono rifatti una vita,ed io giorno dopo giorno mi sento sempre più messa da parte.
Mi sento indesiderata,involuta a questo mondo.Forse non avrei neanche dovuto nascere.
Ma poi ti fai gli amici,una vita vera e trovi la forza e la gioia di lasciarti tutto alle spalle.
Oggi la giornata è iniziata bene:Un po' di caffè con poco zucchero-18cal,speriamo continui cosi..

Vi abbraccio forte,Fe

6 commenti:

ela87 ha detto...

Piacere Federica ;))

Pulce ha detto...

Ciao Federica.
Non hai commesso un errore, è solo che hai avuto il bisogno di scrivere subito cosa ti fa male, cosa pesa sulle tue spalle...
Ti sono vicina e ti seguo
Un bacione
E ricorda, le cadute sono normali, l importante è rialzarsi!

Mary ha detto...

Ciao bella ^__^ siamo tutte con te!
Benvenuta nel club diciamo :P

Federica ha detto...

Grazie mille ragazze <3 <3

Vitasnella ha detto...

Ciao :) sono passata come mi hai consigliato.. Forza e coraggio che ce la faremo!!!!:)

Federica ha detto...

Spereeem